NotizieUnder 17

Under 17: sotto “l’albero” trova finalmente la vittoria

Handball Oderzo – Musile di Piave 31-27 (p.t. 19-13)

Alla quinta giornata di campionato sono finalmente arrivati i primi due punti per la Handball Oderzo.
Con un pubblico delle grandi occasioni, Oderzo e Musile hanno messo in campo un match molto avvincente.

A rompere gli indugi c’ha pensato la formazione di casa che ha approfittato di alcuni errori in fase offensiva dei veneziani e i ragazzi di coach Bufardeci hanno prontamente finalizzato portandosi sul 6-1 all’8° minuto.
Poteva essere l’inizio di una partita in discesa invece gli opitergini perdono il ritmo e lasciano il potere di replica al Musile che accorcia sull’8-5 al 14°.

Oderzo corre ai ripari e torna a giocare bene grazie ad un buon gioco di squadra e ristabilisce le distanze (13-7) al 20°.

Troppa sicurezza porta poi a commettere errori banali in attacco e così il Musile rimane sotto di 5 (16-11) e aggrappato alla partita.
Con un colpo di reni e nuova grinta in campo gli ultimi minuti sono biancorossi tanto che le squadre vanno al riposo sul 19-13.

Lo spogliatoio produce effetti benefici sui ragazzi del Musile che rientrano in campo con maggiore grinta e iniziano a contrastare con maggiore irruenza gli optergini che rimangono frastornati tanto da permettere agli ospiti di recuperare il match. Al 20° il vantaggio casalingo si riduce a tre reti: 23-20.
La partita si accende, il Musile ci crede e i ragazzi di casa contrastano con troppa foga tanto da essere penalizzati sia sui 2 minuti di sospensione che dai 7 metri.
Musile riceve l’ennesimo rigore e accorcia le distanze e si porta a cinque minuti dalla fine a -2.

Il finale premia i giovani di coach Bufardeci che nonostante la tensione mettono a segno due reti pregevoli che chiudono la partita sul 31-27.

Nel complesso una vittoria che dà morale ma il gioco è stato meno brillante di quello espresso nel turno precedente a Trieste. In alcuni momenti critici del secondo tempo, alcuni individualismi hanno permesso al Musile di rimanere aggrappato al match.

Handball Oderzo: Alberti, Cia, Davidetti, Florean, Fumis 4, Garbuzaru, Lunardelli 5, Ologu 12, Ragni 7, Sirbu 2, Skerlic, Zorzetto 3, Honcharov.
Coach Bufardeci

Musile di Piave: Martinelli, Billotto, Basso 7, Bozzo, Finotto 3, Badalin, Bottan 3, Nonnato 7, Jovanovic 2, Vedernikov 1, Piazentin 3, Tonet 1.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button