NotizieUnder 15

Under15/Oderzo ha vita facile con un Belluno in emergenza

Vittoria facile casalinga per gli Under15 contro un Belluno in emergenza con solo 7 giocatori a disposizione del loro coach Marini.

Anche tra le file dei padroni di casa mancano ben 6 giocatori tra infortunati e autosorveglianza per il covid.

Inizio match un po’ a rilento, deve trascorrere un minuto e mezzo per il primo gol, è l’Oderzo a metterlo a segno.
La squadra ospite risponde ma per i padroni di casa la strada si fa in discesa dal quinto minuto con un break di 6-0 (7-2) con un primo time-out chiesto dal tecnico bellunese.

Purtroppo non porterà buoni frutti per la squadra ospite che va negli spogliatoi, doppiata: 12 a 6.

Anche se in vantaggio di 6 goal ancora una volta c’è l’incubo del rientro per il secondo tempo che arieggia nello spogliatoio opitergino.
Alcuni chiarimenti sulle azioni di gioco da parte di coach Dal Molin e poi tutti in campo per la ripresa.

Primo mini-contro break del Belluno ma poi è nuovamente l’Handball Oderzo a prendere il sopravvento.
Partita in discesa per i ragazzi opitergini che portano a casa i due punti con il risultato finale: 22 – 13.

Da evidenziare la correttezza della partita, un solo 2 minuti tra le fine del Belluno e nessuna ammonizione per la squadra di casa.

Buona partita per la squadra opitergina che pur con delle assenze di alcuni titolari ha dimostrato di avere dei buoni sostituiti.

Handball Oderzo:
Felet (1), Faccin (2), Honcharov (p), Dalla Nora (3), Caseriu (2), Manzan (4), Zarpellon (2), Pintilie (4), Sahiti (4), Cannistraro, Garbuzaru (p), Trentin (p)
Coach: Giuseppe Dal Molin

Firex Belluno:
Buttaofoco (p), De Barba (1), Lante (1), Longoni, Macedo (5), Smaniotto, Vettore (6)
Coach: Marini

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button