Next GenNotizie

Next Gen/Oderzo inizia bene: 2 vittorie in 7 giorni. All’Amalteo cade anche il Belluno

Seconda vittoria di fila per i ragazzi della Next Gen che dopo aver regolato il Rossano in un incontro infrasettimanale, hanno superato agevolmente anche il Belluno, ospite alla Palestra Amalteo.
Con la formazione completa, il coach Bufardeci ha avuto modo di adottare alcune soluzioni impiegando tutto il roster a disposizione.
Un Belluno invece con una panchina corta, è rimasto in partita sono nei primi minuti iniziali sul punteggio di 3:3, dopodichè “Cella & C.” hanno accelerato il ritmo realizzando il primo break (3:0) a firma Ologu e Parro. Gli stessi, con la complicità di Ragni chiudono il primo tempo con un altro break, mandando le squadre al riposo sul 14:7.

Seconda frazione più rilassata per i padroni di casa durante il quale hanno controllato il Belluno mantenendolo sempre a dovuta distanza, con un margine che variava tra i +7 e +8. Al 51° di gioco il massimo vantaggio per gli opitergini sul 27:17 a firma Davidetti.
Al Belluno l’onore di chiudere il match con l’ultima segnatura prima della sirena finale che ha fissato il punteggio sul 30:22
Per la formazione Next Gen scatta ora una pausa dovuta anche al turno di riposo, considerato che il campionato è a 7 squadre. Tornerà in campo solo il 9 dicembre quando andrà a far visita al Torri, in un match che si giocherà a Mestrino.

Tabellino:

Next Gen: Handball Oderzo Vs Belluno (p.t. 14:7) Ris. Fin. 30:22
Oderzo: Raduta, Battistella 1, Cella 2, Skerlic 2, Fregonese, Davidetti 2, Cia, Zorzetto 4, Caseriu, Alberti, Ragni 5, Ologu 8, Parro 6, Florean, Garbuzaru
Allenatore: Angelo Bufardeci

Belluno: Azzalini, Balcon 12, Bortot, De Gol, Lante 1, Lotto 2, Lupo, Macedo 1, Piccin 2, Rossa, Vettore 4
Allenatore: Filiberto Kokuca

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button