Under 15Under 17

U15 e U17/dopo la doppia trasferta ad Oriago, in campo sabato solo l’U17. Arriva il Jolly

Doppio confronto Oriago-Oderzo, nello scorso weekend, a livello di giovanili.
Ad aprire le danze gli under 17 che hanno infuocato il pubblico presente con un match tiratissimo, giocato punto a punto. L’Oderzo ha sempre condotto la partita ed è stato raggiunto solo a 30 secondi dalla fine, dopo che aveva perso il giocatore di punta e miglior realizzatore del match, Pintilie, uscito all’inizio della ripresa per un colpo al labbro per il quale è stato necessario il passaggio in pronto soccorso.
La squadra di casa ha sempre rincorso gli ospiti che nel corso del primo tempo sono riusciti ad avere il maggior distacco (+3) al 25° sul 13:16.
Vantaggio che è sceso sul 15:16 al termine del primo tempo e all’inizio della ripresa, l’Oriago rimette in parità l’incontro, 16:16.
La formazione di Giolo rimette la testa avanti e riesce nuovamente ad allungare sul +4 (17:21) al 40°.
Oriago non demorde e continua ad inseguire e a rosicchiare terreno sino a rimettere il match in parità sul 25:25, risultato cristallizzato dal fischio finale dell’arbitro. La posta in palio è stata equamente divisa e primi punti per entrambe le formazioni dopo 4 turni.
L’Under 17 dell’Oderzo scenderà in campo nuovamente sabato 25, quando al Masotti (ore 19:00) ospiterà il Jolly Campoformido.

U17 – Arcobaleno Oriago Vs Handball Oderzo (p.t. 15:16) Ris. Fin. 25 – 25
Oderzo: Raduta, Faccin 2, Fregonese 2, Caseriu 4, Zarpellon 1, Favaro, Pintilie 6, Sahiti Elvis 3, Celotto, Mosteghanemi 4, Lunardelli 2, Sahiti Eris 1, Foltran, Garbuzaru, Gueye
Allenatore: Davide Giolo

Nuovamente Oriago, il giorno dopo, in missione questa volta la giovane under15 di Nicolata Rosca che in trasferta si è aggiudicata la seconda vittoria consecutiva.
La squadra di casa ha ribattuto colpo su colpo sino al 15° del primo tempo, risultato 6:6, da lì in poi i ragazzi opitergini hanno imposto il loro gioco e l’Oriago è rimasto al palo riuscendo a mettere a segno una sola rete nei restanti 10 minuti.

Con 11 giocatori a referto come marcatori, top scorer Elia Carrer con 9 reti, l’Oderzo ha giocato la seconda frazione mettendo in campo tutto il roster a disposizione.
Il match si è chiuso con 11 reti di distacco (19:30), un buon risultato per la formazione della Rosca che ora ritornerà in campo solo il 3 dicembre, in casa, ospitando il Musile.

U15 – Arcobaleno Oriago Vs Handball Oderzo (p.t. 7:14) Ris. Fin 19 – 30
Oderzo: Raduta 4, Moras 2, Pastres 2, Anghel 2, Premuda 2, Favaro ,4 Simioni, Sahiti, Zorzetto M. 1, Polesel 1, Artico 2, Zofrea, Tomasevic, Sartori, Carrer 9, Zorzetto N. 1
Allenatore: Nicoleta Rosca

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button