Beach HandballNotizie

Oderzo: al Masotti, prende il via l’Opitergium Beach Open: 15 squadre, 3 giorni di torneo

E’ tutto pronto nell’area esterna del Palamasotti per la seconda edizione dell’Opitergium Beach Open 2023, tappa dell’European Beach Handball Tour, maschile e femminile, valevole per acquisire i punteggi per accedere alle Finals Champions in programma nel mesi di ottobre a Madeira.

Da venerdi pomeriggio 14 luglio, sino a domenica saranno 15 squadre a contendersi il trofeo di cui 10 maschili e 5 femminili.
Gli incontri avranno la durata di 20 minuti cadauno e si svolgeranno sul campo di beach ricavato sul retro della struttura sportiva.

Tra le formazioni maschili ci sono i campioni d’Italia e i vice campioni d’Italia e gli ex campioni di Francia.
Tra le squadre femminili ci sono le neo-campionesse d’Italia del Mestrino.

Presenti anche una squadra femminile dalla Sardegna (4a in Italia) e una maschile dalla Sicilia, l’Aretusa di Siracusa che questa sera sarà ospite dell’Amministrazione comunale di Mansuè, con in testa il sindaco Leonio Milan, dove i giocatori hanno trovalo alloggio per questi giorni di torneo.

Come ogni anno formidabile la macchina organizzativa dell’Handball Oderzo, società del Presidente Fabio Brugnera, che ha curato la manifestazione in ogni dettaglio sia sotto l’aspetto burocratico sia il lato accoglienza.

La manifestazione si svolge sotto il patrocinio del Comune di Oderzo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button