NotizieUnder 17

U17/Oderzo espugna Musile

Di buon auspicio l’affermazione della formazione Under 17 in quel di Musile considerato che la medesima tensostruttura ospiterà fra 7 giorni il match tra le formazioni senior.
I giocatori di coach Bufardeci/Giolo hanno preparato saggiamente l’incontro puntando su un’ottima difesa su cui la squadra veneziana si è più volte disunita.
La squadra opitergina ha comandato il gioco sin dalle prime battute, nonostante i primi minuti siano trascorsi con poche reti, pochi goal ma tante emozioni per una formazione che ha saputo dare concretezza al suo gioco: 2-4 al 10° minuto.
Altri 5 minuti e il divario aumenta: 3-7.
E’ un crescendo per i ragazzi dell’Oderzo che allungano sul 5-11 al 20° grazie ad un 7 metri trasformato da Ologu.
Il divario di 6 reti si mantiene sino al 24° sul risultato di 8-14 dopodiché un leggero calo in vista dell’intervallo, permette al Musile di recuperare ed andare al riposo sul 12-16

Il distacco si mantiene inalterato anche all’inizio della ripresa poi grazie ad un buon gioco sulle ali Oderzo vola sul 19-21 al 40°.
Il Musile cerca una reazione e non si risparmia difronte ad un Oderzo che dimostra buon gioco in attacco e solida difesa.
Partita fisica con il Musile che ha difficoltà ad attaccare.
A 10 minuti dal termine, coach Bufardeci preferisce dare tranquillità ai suoi ragazzi e chiama il time-out che produce i suoi frutti.
Il gioco si fa più ragionato e con calma i ragazzi con il passare dei minuti incrementano il vantaggio portandosi sul 21-27 al 55°.
Al 56° il rigore trasformato da Parro sancisce la vittoria dell’under 17 opitergina: 23-30.

Quella giocata con il Musile è l’ultima partita del girone d’andata, ora scatta la pausa natalizia e il campionato riprenderà il 21 gennaio con la prima di ritorno che sarà giocata in trasferta a Paese.

Pallamano Musile – Handball Oderzo 23-30 (p.t. 12-16)

Pallamano Musile: Midena, Basso, 5, Finotto 3, Bottan 1, Badalin, Bartellotto 1, Jovanovic 4, Martinelli, Piasentin 1, Ganea 8.
Coach: Orsini

Handball Oderzo: Raduta, Skerlic 3, Davidetti, Zorzetto 5, Caseriu, Alberti 2, Lorenzon 1, Pintilie 1, Ragni 1, Ologu 10, Florean, Parro 4, Trentin, Broccolo 3,.
Coach Bufardeci

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button